La tecnologia fa calare il desiderio sessuale

incontri online
incontri online

tecnologia calo del desiderio

La tecnologia sta facendo passi da gigante e, oltre ai miglioramenti significativi che ha apportato alla nostra vita quotidiana e lavorativa, nell’espletamento di varie mansioni, pare abbia agito negativamente sulla sfera sessuale del maschio latino, da sempre emblema di virilità.

Ultimamente, infatti, si è parlato di ciò che è stato definito “tecnostress”, ossia un vacillamento della libido amorosa degli uomini a causa dell’uso massiccio di pc, smartphone e connessione continua ai social network.

Questa nuova patologia colpisce all’incirca 2 milioni di italiani che iniziano ad accusare vari sintomi, tra i quali è possibile annoverare depressione, problemi gastro-intestinali, disturbi della sfera sessuale e, soprattutto, calo del desiderio. A stilare questo rapporto preoccupante sulla sfera intima degli italiani, una società di ricerca che ha messo sotto intervista circa 100 manager che lavorano nel campo dell’ICT.

Sembra, dunque, che questi uomini che operano nel campo della tecnologia non abbiano tempo da dedicare all’amore e al sesso: a dichiararlo, gli stessi soggetti campionati. Ciò accadrebbe a causa di un calo di testosterone, l’ormone responsabile della libido dei maschi.

Le principali cause di questa “apatia sessuale” sarebbero rintracciabili in Facebook e Twitter. Il 16% degli uomini, infatti, trascorrono il proprio tempo su queste piattaforme sociali che inibirebbero il desiderio sessuale.

Per ovviare alla situazione e cercare di salvare il proprio rapporto col partner, bisogna dialogare col partner, secondo Carlo Molinari, urologo dell’Ospedale San Camillo di Roma, il quale, inoltre, ha dichiarato che “un po’ di coccole e massaggi” sono utili per “risvegliare i sensi assopiti.

Per ritrovare il vigore sessuale causato da astenia sessuale – aggiunge il dottore, si può fare affidamento a – rimedi naturali quali integratori a base di Tradamixina che – appunto – agisce sul testosterone”, regolando così la libido”. Ovviamente, è consigliabile anche non abusare della tecnologia al fine di disintossicarsi e ritrovare un certo equilibro mentale e sessuale.

incontri online
incontri online