Come scegliere il vibratore

incontri online
incontri online

vibatori

Chi l’ha detto che il vibratore serve solo per raggiungere il piacere durante la masturbazione? Può rivelarsi un sex toy decisamente divertente da utilizzare per la coppia, capace di aiutare a vivere la sessualità con meno freni e inibizioni. Il vibratore è presente in diversi modelli e orientarsi nella scelta non è facile. Anche perché ogni persona è diversa dall’altra e presenta esigenze specifiche. Non tutti i vibratori sono uguali e in questo articolo vedremo quali fattori considerare per poter trarre tutti i benefici che questo sex toy, in grado di destare un interesse sempre nuovo, riesce a dare.

Prima domanda: che cosa cerco in un vibratore?

La prima domanda che è bene porsi è: per quali motivi intendo acquistare il vibratore? E quindi: che cosa deve essere in grado di garantirmi? Una domanda all’apparenza semplice ma che richiede, in realtà, una conoscenza profonda di sé. Fattore che può essere approfondito sperimentando e che può rivelare non poco sul piacere che può dare un vibratore a seconda che la stimolazione sia clitoridea, vaginale o anale. A voi la scelta di cosa più vi piace. Alla fine si può scoprire che il vibratore lo si preferisce adoperare da soli piuttosto che in coppia oppure il contrario o entrambe le cose. La soluzione vincente la scoprirete ascoltandovi e lasciandovi andare. Cosa che con il vibratore è più facile.

Seconda domanda: con chi voglio condividere il vibratore?

Se stai pensando di utilizzare il vibratore in coppia, può esserti utile sapere che esistono dispositivi appositi per questo tipo di utilizzo. Se invece, per cominciare e provare a conoscerti da te, stai cercando un sex toy da usare da solo con te stesso esistono modelli specifici per un’applicazione individuale. Una cosa non esclude l’altra e si possono prevedere più vibratori, per avere il massimo piacere.

Fare nuove esperienze, anche con un incontro occasionale con una donna che cerca uomo a Milano, può rivelarsi, inoltre davvero utile per trovare nuove frontiere del piacere, sperimentano una sessualità libera da aspettative in cui lasciarsi andare completamente. Il sesso, infatti, più è lontano dai pregiudizi e dalle convenzioni più è soddisfacente. Il vibratore in tal senso è uno strumento estremamente funzionale ma anche versatile.

Il vibratore è un sex toy particolarmente adatto ad aiutare a raggiungere l’orgasmo insieme nella coppia. Anche perché permette, ad esempio, di stimolare il clitoride senza rinunciare alla penetrazione. E arriviamo così alla terza domanda.

Terza domanda: quale parte del corpo desidero stimolare?

Quali sono le zone erogene che danno maggiore piacere? Ogni persona è diversa e, anche in questo caso, le preferenze sono soggettive. La loro conoscenza è fondamentale perché influenza direttamente la scelta del vibratore. Se ti piace più di tutto la penetrazione vaginale la scelta migliore è quella di un modello più lungo, che consente di interagire in maniera diretta ed efficace. Se invece ciò che preferisci è il contatto con il clitoride la lunghezza non è il solo elemento interessante, può esserlo anche la capacità di fornire vibrazioni.

Esistono, inoltre, i modelli cosiddetti “rabbit”, in grado di stimolare contemporaneamente clitoride e vagina. Infine, alla stimolazione anale sono dedicati modelli appositi. Se questa è una delle tue passioni non esitare a scegliere un vibratore specifico.

Ricordiamo inoltre che un vibratore può vibrare in maniera maggiore o minore. Se ti va l’idea di un vibratore ma il fatto che presenti oscillazioni interne non ti entusiasma non avrai che da preferire un modello più soft.

incontri online
incontri online