Orgia, cos’è e perché attira come pratica sessuale

incontri online
incontri online

sesso di gruppo
Tra le pratiche sessuali che si sono diffuse nel corso dei secoli, ritroviamo anche quella dell’orgia, che consiste in un rito o una cerimonia nella quale i partecipanti si divertono, svestendosi delle inibizioni, dei tabù e, ovviamente degli abiti, per consacrasi al piacere fisico, ma anche all’esoterismo e alla spiritualità, almeno secondo una concezione più elevata del termine stesso di orgia.

Si parla delle prime orge, infatti, come riti di fecondità legati al mondo agrario, in grado di incentivare la creazione e la fertilità delle terre.

Col passare dei secoli e, discostandosi dalla parte sostanzialmente più “mentale” e concettuale dell’orgia, questo rito non consiste in altro che mettere insieme più persone di generi diversi, in modo che essi possano fare sesso con più partner contemporaneamente.

La domanda che può sorgerci spontanea è la seguente: perché agli uomini e alle donne piace fare orge? Cosa li spinge a scegliere di condividere i propri momenti intimi in un gruppo che li osserva in un atto che dovrebbe (almeno in teoria) essere chiuso fra quattro mura di una stanza?

Le ragioni possono essere varie: innanzitutto, la voglia di perdere i propri freni inibitori. Non solo: anche la volontà di farsi osservare dagli altri mentre si fa l’amore e mentre anche altre coppie, uomini, donne fanno lo stesso contemporaneamente.

Un’orgia, inoltre, permette anche di analizzare il modo in cui gli altri si dedicano al sesso, ma anche di condividere la propria sessualità con più persone, senza essere giudicati e “provare” più partner, allo stesso tempo, senza essere giudicati male, poiché chi partecipa ad un’orgia non ha pregiudizi e vuole solo godere, come gli altri.

L’orgia, infine, attira molto e soprattutto le coppie sposate, nelle quali magari il desiderio sessuale si è spento e che si ravviva esclusivamente praticando atti “insoliti”, fuori dagli schemi e dai dettami che la società impone loro.

Pertanto, sempre più coppie iniziano a frequentare locali per scambisti non solo per scambiare la moglie o il marito con un altro partner, ma anche per organizzare orge di gruppo con persone che hanno lo stesso obiettivo: vivere liberamente il sesso, senza limiti e svincolati da gelosie o dinamiche relazionali che impediscono di fare l’amore con persone fuori dal matrimonio o dal rapporto stabile.

incontri online
incontri online