5 incredibili contraccettivi che non conoscevi

incontri online
incontri online

contraccettivi
Passeresti la vita a “trombare”, ma sei ben consapevole dei rischi per la salute derivanti dal fare sesso non protetto con partner occasionali, tantomeno hai intenzione di ritrovarti con un moccioso tra i piedi dall’oggi al domani?
Se sei stanco dei soliti preservativi e pillole, scopri insieme a noi 5 incredibili contraccettivi che non conoscevi.

5 – Anello vaginale

Un contraccettivo femminile semplice da utilizzare, ampiamente flessibile, in virtù di ciò, facile da inserire nella vagina. L’anello vaginale può restare all’interno di quest’ultima per 3 settimane, a partire dal 5°giorno dell’inizio delle mestruazioni, anche qualora quest’ultime siano in corso.

4 – Stick e computerino

Forse non lo sai, ma le donne hanno la possibilità di monitorare i giorni fertili servendosi di un mini Pc ed uno stick. In che modo?
Non dovranno fare altro che pipì sullo stick appena sveglie, per poi inserire quest’ultimo in un computerino che provvederà ad analizzare i dati.

3 – Cerotto ormonale

Il cerotto ormonale è ad oggi uno dei contraccettivi più innovativi. E’ possibile applicarlo a diverse aree del corpo (braccia, sedere, pube). Come applicarlo con successo? E’ fondamentale che la pelle sia ben asciutta e pulita, nonché priva di peli.

Attenzione, il cerotto ormonale non deve mai essere applicato al seno e va cambiato una volta a settimana per un periodo di 21 giorni. Nella quarta settimana, bisognerà farne a meno per 7 giorni.

Prima di utilizzarlo sarebbe bene sottoporsi ad una visita ginecologica. E’ inoltre bene ricordare che il cerotto ormonale non può essere utilizato come contraccettivo dalle donne fumatrici, con oltre gli 88 chili di peso e con un’età maggiore di 35 anni.

2 – Contraccettivo sottocutaneo

Stiamo parlando di un metodo contraccettivo innovativo, da poco arrivato in Italia. Essendo privo di estrogeni, il contraccettivo sottocutaneo può essere utilizzato anche dalle donne afflitte da problemi come ipertensione, emicranie, diabete e altre problematiche.

Come inserirlo? Per farlo sarà necessaria una visita ginecologica. Sarà infatti il medico ad inserirlo sotto la cute.

1 – Il pillolo

Nessun errore, si tratta di un contraccettivo in fase sperimentale, frutto del genio della dottoressa Maria Cristina Meriggiola dell’Università di Bologna. Come funziona? All’interno di esso, vi è il progestinico, un ormone capace di arrestare la produzione degli spermatozoi.

Che ne pensi di questi metodi contraccettivi? Li utilizzeresti mai? Conoscevi già qualcuno di loro?

incontri online
incontri online