I 5 incredibili benefici dello sperma

Benefici dello spermaQuando si parla di sperma, è facile imbattersi in luoghi comuni e facili ironie. Un vero peccato, dato che, il “nettare” maschile meriterebbe maggior rispetto. Se quest’ultima affermazione ti ha fatto sorridere e sei lì a chiederti per quale assurda ragione dovresti rispettare il liquido seminale maschile, faresti bene a scoprire insieme a noi i 5 incredibili benefici dello sperma.

#5 Un pasto nutriente

Stando ad uno studio condotto dall’Università di Tokyo, il seme maschile sarebbe ricco di sostanze benefiche: oligoelementi, proteine, zuccheri. Una sorta di “pappa reale” prodotta dall’uomo. Stenti a crederci? Lo sperma è ricco di magnesio, fruttosio, zinco e proteine nobili.

#4 Effetto “camomilla”

Se soffri di insonnia e tutti i rimedi naturali fino ad ora utilizzati hanno finito con il fallire, potresti provare con lo sperma. Provocazioni? Tutt’altro. Stando ai risultati offerti da una ricerca condotta dall’Università di New York, il liquido seminale maschile sarebbe in grado di combattere l’insonnia nelle donne. Tutto merito di cortisolo, serotonina, ossitocina e melatonina contenute in esso. Insomma, una vera e propria “bevanda della salute” per chi sogna sonni tranquilli.

#3 Antidepressivo naturale

Bevendo sperma potrai migliorare l’umore? Stando ad una ricerca condotta dall’Università di Bristol, le donne che tendono ad ingoiare il seme maschile avrebbero una minor predisposizione alla depressione. Tutto merito degli ormoni contenuti nello sperma come la prostaglandine e l’ossitocina.

#2 Salute di ferro

Ingoiare il liquido seminale maschile ti permetterà di godere di una salute di ferro? Stando ai risultati offerti da una ricerca condotta dall’Università di Melbourne, lo sperma avrebbe un’azione immunostimolante, ovvero aiuterebbe l’organismo a contrastare virus e batteri. Senza ombra di dubbio il miglior sciroppo che si possa desiderare, non credi?

#1 “Fertilizzante”

Se sogni un bebè, potresti provare ad ingerire sperma. Follia? Nient’affatto. Stando ad una ricerca condotta dall’Università di Oslo, l’ingestione di liquido seminale maschile aiuterebbe le donne a concepire, rendendo, tra l’altro, la gravidanza maggiormente sicura. Tutto merito di alcune sostanze contenute in esso, in grado di aiutare il sistema riproduttivo femminile ad evitare il rigetto.