Scopriamo insieme i 5 falsi miti del sesso

incontri online
incontri online

falsi miti sesso
Sei convinto di essere un grande amante e di avere molto da insegnare in materia di sesso? A meno che tu non sia Rocco Siffredi in persona, ti consiglio di fare un bagno d’umiltà. Non sei del mio stesso avviso? Ecco a te i 5 falsi miti del sesso svelati da Barry Buffman, direttore del Los Angeles Boston Medical Group.

1) L’eiaculazione precoce colpisce solo “sfigati” e “novellini”

Contrariamente a quello che potresti essere portato a pensare, l’eiaculazione precoce colpisce anche le persone con una certa esperienza in camera da letto. Secondo Buffman questa disfunzione sessuale colpirebbe il 30% della popolazione e sarebbe riconducibile a dei malesseri di natura psicologica. Nello specifico, quando colpisce gli uomini con un’età maggiore di 30 anni, potrebbe essere una concausa della disfunzione erettile o di stati ansiogeni e depressivi.

2) Il coito interrotto non mette le donne a rischio gravidanza se eseguito alla perfezione

Se credi ancora a questa “favoletta”, faresti bene a ricrederti e ad abbandonare il prima possibile il cosiddetto “salto della quaglia”, a meno che tu non voglia ritrovarti con un marmocchio piagnucolante tra le mani nel giro di 9 mesi. Stenti a crederci? Secondo il Dottor Buffman, l’uomo non sarebbe sempre in grado di controllare l’eiaculazione, pertanto, spesso durante il rapporto emetterebbe degli spermatozoi in grado di fecondare l’ovulo.

3) Il Viagra è infallibile contro la disfunzione erettile

Le hai provate tutte contro la disfunzione erettile e da quando hai scoperto la famosa pillola blu non hai più alcun problema sotto le lenzuola? Frena i tuoi entusiasmi, purtroppo, il Viagra non è una soluzione definitiva. Secondo Buffman, i farmaci assunti per via orale sarebbero solo una soluzione temporanea dato che, questo tipo di problematica potrebbe avere cause cliniche da sottoporre all’esperto parere di un medico qualificato.

4) Gli uomini hanno sempre voglia di fare sesso

Ti piace crederlo, vero? Purtroppo, per quanto tu voglia convincertene, non sei sempre pronto a regalare una notte di sesso bollente alla tua preda di turno. Secondo Buffman, i maschi, al pari delle donne, avrebbero cali e picchi della libido durante l’arco della giornata e il desiderio di far sesso può essere influenzato da una lunga serie di fattori, come: sonno, alimentazione, stato di salute, stress, autostima.

5) Il piacere sessuale è qualcosa di meramente fisico

Sei convinto di essere un grande amante per il semplice fatto di aver visto tutti i film di Rocco Siffredi? Purtroppo per regalare un intenso piacere sessuale, serve molto più di una spenta emulazione in camera da letto.

Secondo Buffman, per aver successo sotto le lenzuola è indispensabile imparare a dialogare con il partner, comprendendo tabù e desideri dell’altro. Solo instaurando una fiducia reciproca sarà possibile “lasciarsi andare” e godere vicendevolmente di un piacere intenso.

incontri online
incontri online